ALBANO, VANZINA, COLETTA, GHENEA, MASSETTI E GATTUSO A CASTROVILLARI PER I-FEST CON CONSEGBNA DEL “PREMIO CALABRIA DEL CUORE”

Iniziato ufficialmente giovedì scorso (8 settembre), l’i-fest – International Film Festival 2022 – evento cinematografico internazionale organizzato dall’associazione culturale White Side Group con il patrocinio ed il sostegno di MiCRegione Calabria (*Calabria Straordinaria), Fondazione Film Commission, Ente Parco Nazionale del Pollino Comune di Castrovillari e Comune di Rende in collaborazione con CSC – Centro Sperimentale di CinematografiaCineteca NazionaleCineteca di Bologna Università della Calabria, con il supporto di SIAE, Enit, Nuovo Imaie, Panebianco Medical Group, Italo e Mangiatorella, con l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e di diverse Ambasciate Istituti di Cultura (Spagna, Germania, Francia, Danimarca, Norvegia, Corea, Giappone) e con le prestigiose media partnership di RAI Cinema Channel e My Movies – entrerà nel vivo domani (martedì 13 settembre) e fino a domenica 18 settembre regalerà ai cinofili una settimana ricca di appuntamenti – tutti a ingresso libero – dedicati al grande schermo ospitate in varie location nella bella cittadina di Castrovillari, con alcune proiezioni in programma anche a Rende e a Cosenza.

Questa strepitosa edizione dell’evento ideato dall’attore castrovillarese Giuseppe Panebianco e dalla communication manager palermitana Glauce Valdini, dedicata alle donne che hanno fatto la storia del cinema italiano (come si evince dal manifesto ufficiale, che propone un’immagine iconica del grande artista George Lois realizzata per la copertina del marzo 1965 della celebre rivista americana Esquire, che ritrae la bellissima Virna Lisi), è stata inaugurata nel segno del sociale, con la riproposizione, nei giorni scorsi, del bellissimo progetto “Cinema Senza Confini” (appuntamento fisso del festival sin dalla sua prima edizione), che grazie alla grande disponibilità del direttore della Casa Circondariale “Rosetta Sisca” di Castrovillari Giuseppe Carrà ha visto nelle prime giornate dell’evento la proiezione di una selezione di “Short Film” in gara nel contest internazionale “Orizzonti 2022” all’interno dell’istituto penitenziario castrovillarese, con all’opera una giuria speciale formata da detenuti e da personale amministrativo del carcere, che si tradurrà nella consegna (a cura del direttore Carrà e di un detenuto) del “Premio Speciale Rosetta Sisca” nella serata di gala di sabato 17 settembre.

Sabato 10, invece, grazie al forte volere dell’assessore alla Cultura Marta Petrusewicz, i-fest ha vissuto una serata di grande cinema al Teatro Garden di Rende, con la masterclass dellameravigliosa Milena Vukotic,attrice di teatro, cinema e tv, che si è messa a nudo raccontando le tappe della sua fortunatissima carriera e rispondendo alle tante domande del pubblico in sala.   

E mentre in questi giorni sono all’opera tutte le giurie (sia quelle territoriali che un’autorevole Giuria Tecnica internazionale presieduta dal direttore responsabile di MyMovies Giancarlo Zappoli e dal regista e critico cinematografico – firma storica di La Repubblica – Mario Sesti e composta da 19 importanti operatori del settore e personalità del mondo del cinema, della cultura e del giornalismo), che stanno valutando le opere in concorso (ben 55, suddivise in 4 categorie: “short film”, “doc”, “animazione” e “young talent”) nel contest internazionale “Orizzonti 2022”, c’è grande attesa per il “Premio Internazionale Calabria del Cuore”, in programma domanimartedì 13 settembre, alle ore 19 al Teatro Vittoria di Castrovillari.

Il premio, organizzato in collaborazione con l’associazione Gli Amici del Cuore di Castrovillari con la prestigiosa direzione scientifica del Dott. Giovanni Bisignani (oltre a quella artistica a firma del patron dell’i-fest Panebianco) e realizzato grazie al fondamentale supporto di Torre di Mezzo, Consorzio Patata della Sila, Consorzio Cipolla Rossa di Tropea, Olio di Calabria, GAL Pollino e Consorzio Terre di Cosenza Dop, vedrà la consegna di una creazione del Maestro orafo Gerardo Sacco ad illustri personaggi del mondo del Cinema, della Cultura e dello Spettacolo, ma anche dello Sport, del Giornalismo, della Medicina e della Ricerca, e vedrà oltre al collegamento in diretta da Valencia del calciatore campione del mondo, ora ottimo allenatore Gennaro Gattuso, la partecipazione di tutti i premiati: il dottor Massimo Massetti, direttore del reparto di Cardiochirurgia del Gemelli, il famoso regista Enrico Vanzina, il direttore di Rai Uno Stefano Coletta, la splendida attrice Madalina Ghenea e il grande cantautore Albano Carrisi, che verranno intervistati sul palco da importanti giornalisti calabresi.

Da giovedì 15 a sabato 17 settembre, poi, il gran finale in programma nella magica cornice scenografica del Castello Aragonese di Castrovillari, con tre serate da non perdere nel corso delle quali, oltre ad assistere ad una sfilata dedicata a Franco Zeffirelli (con splendide modelle che indosseranno le meravigliose creazioni di Gerardo Sacco), dopo aver sfilato sul red carpet saliranno sull’incredibile palco creato in esclusiva per l’evento  castrovillarese da Mario Gambarrone (scenografo del festival di Sanremo),grandi nomi del cinema italiano ed internazionale: dalla vulcanica showgirl, ora anche regista, Heather Parisi, all’attrice Giorgia Trasselli; dallo sceneggiatore e regista francese Eric Gravel all’irriverente presentatore e attore Ezio Greggio; dalla giovanissima Swamy Rotolo, attrice calabrese fresca vincitrice del David di Donatello come “Migliore Attrice”, fino al grandissimo Giancarlo Giannini, l’attore italiano più conosciuto e amato in tutto il mondo, che saranno presentati dal direttore artistico Giuseppe Panebianco e dalla splendida modella e attrice venezuelana Aida Yespica, intervistati da Giancarlo Zappoli e Mario Sesti e premiati con il conferimento dell’i-fest Award realizzato per l’occasione dal noto orafo crotonese Gerardo Sacco e raffigurante il Pino Loricato, simbolo del Parco Nazionale del Pollino.

Tutti gli eventi di i-fest sono ad ingresso libero, ma è vivamente consigliata la prenotazione telefonica (340 1462705) o quella via mail (info@i-fest.it).

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO:

ASSOCIAZIONE CULTURALE WHITE SIDE GROUP

Mobile: +39 338 6322770

E-mail: info@i-fest.it

Web: www.i-fest.it

Facebook/Instagram/Twitter/YouTube: i-Fest

PRENOTAZIONI INGRESSI:

Mobile: +39 340 1462705

E-mail: info@i-fest.it

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail