“Insieme per la legalità”, il concorso indetto dal Comune di Girifalco per gli studenti dell’IIS Majorana.

Girifalco – “Insieme per la legalità”:si chiama così il concorso, indetto dall’Amministrazione Comunale (delibera 199 del 15 novembre), riservato agli studenti dell’IIS Majorana (indirizzo e classi saranno individuate dal dirigente scolastico).

Lo scopo dell’iniziativa – pensata e curata dal vicesindaco con delega alla Legalità, Alessia Burdino e dal consigliere comunale con delega alla Pubblica Istruzione, Delia Ielapi – è quello di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento dell’Istituto d’Istruzione  Superiore  E. Majorana, al valore civile ed educativo della legalità favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica, attraverso la rappresentazione grafico-pittorica e la produzione video-fotografica.

Gli studenti partecipanti (individualmente o in gruppo composto di massimo 3 alunni) dovranno sviluppare, a scelta, un elaborato utilizzando una delle modalità espressive proposte:

a) sezione grafica: mosaico, fumetto;

b) sezione audio-video: cortometraggio, spot, clip musicale (durata massima 3 minuti).

Il dirigente scolastico indicherà un referente – individuato tra i docenti – che si occuperà della raccolta degli elaborati, nonché dell’invio del materiale, tramite posta, all’indirizzo: comunedigirifalco@gmail.com con modalità di trasferimento wetransfer o similari con indicazione nell’oggetto “Concorso Insieme per la Legalità”. Se richiesto dal docente – referente del progetto, i lavori potranno essere ritirati dallo staff del sindaco, direttamente, presso la segreteria Istituto d’ Istruzione Superiore E.Majorana nella data ultima di scadenza, 31 marzo 2022, se opportunamente caricati su pen drive.

I lavori dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 marzo 2022. Gli elaborati, che dovranno nascere su libera ispirazione degli studenti, dovranno tenere conto del tema centrale: la legalità intesa come cultura dei valori civili, azioni concrete che siano strumento di maturazione della consapevolezza sociale che condizioni quali dignità, libertà, solidarietà, sicurezza, non possano considerarsi come acquisite per sempre, ma vanno perseguite, volute e, una volta conquistate, protette.

Gli elaborati pervenuti saranno valutati da una Commissione composta da: un regista, un docente dell’Istituto d’ Istruzione Superiore E.Majorana, un grafico, un artista, un membro della Pro Loco e un giurista. La Commissione provvederà alla valutazione dei lavori ed all’ individuazione dei relativi vincitori. L’operato della Commissione è insindacabile. Gli elaborati privi di uno o più allegati (liberatoria, autorizzazione al trattamento dei dati e scheda anagrafica), e quelli ai quali avranno partecipato più di 3 studenti, non verranno valutati dalla Commissione. Il giudizio della Commissione verrà pubblicato all’indirizzo internet www.comune.girifalco.cz.it e comunicato direttamente al dirigente della scuola interessata.

La premiazione avverrà il 23 maggio nell’ambito dell’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale per la Giornata della Legalità. In quell’occasione saranno presentati i lavori dei primi tre classificati.

I premi, messi in palio dall’Amministrazione Comunale promotrice dell’iniziativa unitamente alla Pro Loco, sono tre e saranno così suddivisi:

·         Primo premio: 500 euro

·         Secondo premio: 300 euro

·         Terzo premio: 200 euro

 In caso di rinuncia al premio, individuale o di gruppo, lo stesso verrà assegnato al successivo classificato.

Tutte le opere inviate resteranno a disposizione del Comune di Girifalco, pubblicate sui canali e social e proiettati nell’ambito delle iniziative organizzate sul tema nel corso dell’anno. Nessun elaborato sarà restituito.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail