L’istituto Mario Ciliberto di Crotone aderisce all’ iniziativa green game

Una scuola sensibile, che informa, che ricicla, insomma una scuola “green” a passo con i tempi.
L’istituto Mario Ciliberto di Crotone ancora una volta ha dimostrato il proprio interesse verso le
tematiche ambientali. Parlare di tutela dell’ambiente, in tutti i modi, non è mai abbastanza e per questo
motivo le insegnanti Alessandra Anania ed Elsa Mancuso hanno deciso di farlo in una maniera molto
alternativa, ma altrettanto convincente con le classi del primo biennio del Ciliberto. Le classi infatti
hanno partecipato al “Green game”, il campionato nazionale sul riciclo destinato agli studenti degli
istituti superiori che per il valore didattico, etico e formativo è patrocinato dal Ministero della
Transizione Ecologica. I consorzi nazionali per la raccolta, il recupero ed il riciclo degli imballaggi
Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea mettono in campo moltissimi progetti per sensibilizzare e
coinvolgere i cittadini sulle buone norme di raccolta differenziata e questo campionato è solo una
delle tante iniziative. Il dirigente scolastico Girolamo Arcuri ha sostenuto fortemente questa iniziativa
credendo nel valore educativo della stessa.
Il metodo del “Green game” è estremamente innovativo e vincente con gli studenti, tecnologie
interattive e sana competizione sono gli ingredienti che in questi anni lo hanno reso un format di
successo al quale il Ciliberto partecipa assiduamente.
Anche quest’anno gli studenti si sono sfidati in quiz a risposta multipla, mettendo alla prova le loro
conoscenze in tema di raccolta differenziata.
Nel rispetto delle norme anti Covid, il contest si è tenuto nell’aula magna, dove nella prima fase, gli
studenti hanno assistito ad una breve lezione sul maxi schermo e subito dopo hanno dato prova delle
loro conoscenze sfidandosi nel quiz vero e proprio, trasmettendo le risposte all’elaboratore centrale
tramite il proprio cellulare “trasformato” in pulsantiera. Lo studente più meritevole ha vinto un buono
per acquisti online, mentre la classe che ha ottenuto il punteggio più alto si è aggiudicata il pass per
la finalissima nazionale nella quale si sfideranno le classi selezionate in ogni istituto e in tutta Italia.
È possibile trovare tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.greengame.it

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail