Marisa Garofalo racconta Lea, il 23 luglio a Girifalco

Un’iniziativa congiunta di più Comuni: Girifalco, Catanzaro, Soverato, Botricello, Sellia Marina e Montauro. Con la Pro Loco Girifalco, tante associazioni, le organizzazioni sindacali della Polizia – SIULP e FSP Polizia di Stato – la Provincia di Catanzaro, Fervicredo, l’Avis Comunale di Girifalco, EcoMeeting, Tele Pepè e la testata giornalistica Catanzaro Informa. Per ricordare, per non dimenticare. Per raccontare. Molte le iniziative in programma tra il 19 e il 23 luglio in tutta la provincia. A Girifalco l’appuntamento è per il 23 luglio alle ore 18.30 presso l’area verde “Peppino Impastato”. Ospite dell’iniziativa sarà Marisa Garofalo, sorella di Lea – la testimone di giustizia italiana, vittima della ‘ndrangheta. Al dibattito, intervallo da intermezzi musicali a cura delle giovani artiste di Girifalco, prenderanno parte Silvia Camerino scrittrice e attivista del Movimento Agenda Rosse di Salvatore Borsellino, Sergio Magarelli Direttore Banca d’Italia Catanzaro, Giuseppe Brugnano Segretario nazionale sindacato FSP Polizia di Stato e Gianfranco Morabito Segretario provinciale sindacato di Polizia SIULP. Il dibattito, moderato dal giornalista e scrittore Antonio Chieffallo, sarà aperto dai saluti del sindaco Pietrantonio Cristofaro, seguirà l’introduzione del vicesindaco con delega alla legalità Alessia Burdino; mentre il consigliere comunale con delega alla Pubblica Istruzione, Delia Ielapi, illustrerà la seconda edizione del concorso “Insieme per la legalità”; i lavori della prima edizione saranno illustrati dal presidente della Pro Loco, Paolo Antonio Migliazza.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail