San Marco Coast to Coast: i marcatori di un territorio individuati da due classi dell’IIS

Scuola ancora aperta a San Marco Argentano per la conclusione di un importante progetto di Alternanza Scuola-Lavoro per l’anno scolastico 2020/21 dell’Istituto di Istruzione Superiore “ITCG – LC” che vede coinvolte le classi 3a e 4a FM.

Le attività di AS-L costituiscono un importante momento di formazione che permette agli studenti di mettere in pratica le competenze e le conoscenze acquisite a scuola, proiettandoli e orientandoli nell’attuale mondo del lavoro.

Nello specifico l’IIS di San Marco Argentano ha promosso all’interno del suo percorso di alternanza un progetto sul marketing territoriale, fortemente voluto dal dirigente scolastico Giancarlo Florio e approvato dal collegio docenti.

La durata complessiva del progetto è di 120 ore e prevede la presenza di un tutor esterno, nella figura di Giorgio Durante, giornalista, esperto di marketing territoriale e politiche di sviluppo, e di docenti interni, nelle figure dei prof. Domenico Martire e Selene Falcone.

La finalità generale dell’iniziativa è realizzare un progetto volto alla promozione e sviluppo del territorio attraverso la ricerca e la valorizzazione, anche a livello internazionale, dei piccoli centri, custodi di tradizioni, storia e cultura.

Questi piccoli centri storici, o borghi, costituiscono per la Calabria un “capitale” da trasformare in vantaggio competitivo per la creazione di un’offerta turistica di qualità e di nuove attività economiche e culturali orientate a sviluppare nuovi prodotti turistici rivitalizzando gli stessi territori.

A tale scopo nasce l’idea grafica di San Marco Coast To Coast, un logo che identifica e promuove l’area geografica compresa tra Guardia Piemontese e Corigliano-Rossano e che pone la città di San Marco Argentano come pilone centrale di un ponte lungo circa 80 km dal Mar Tirreno al Mar Jonio.

Mettere in rete i territori e i centri storici, infatti, consente la creazione di una rete di contatti e interazioni per il recupero e la valorizzazione degli spazi e della qualità della vita.

L’identificazione attraverso un logo può permettere una serie di azioni indirizzate ad una maggiore visibilità, conoscenza e riscoperta dell’identità di quest’area caratterizzata dall’autenticità, unicità, tradizione e genuinità.

Un territorio che conserva ancora le tracce dell’importante presenza Magno Greca, come Sibari, insieme ai paesi delle aree interne dove si valorizza la cultura Arbëreshë, passando per l’importante storia normanna di San Marco e finire l’ipotetico viaggio a Guardia Piemontese, borgo arroccato sul mare tirreno popolata, a partire dal XII secolo, da coloni prevalentemente valdesi provenienti dal Regno d’Arles, in Provenza.

Il progetto, come fase finale,  prevede la realizzazione di un multimediale e una pagina social denominata San Marco Coast to Coast, per mettere in risalto la bellezza dei paesaggi, la storia, l’arte, la cultura e i prodotti tipici di questo territorio.

Questo studio, vuole solo essere un esempio, anche per le pubbliche amministrazioni, di come sia possibile pianificare politiche di sviluppo territoriale partendo da una piccola azione di marketing.

L’iniziativa degli allievi dell’IIS di San Marco Argentano vuole essere uno stimolo, un piccolo segno per l’individuazione dei marcatori territoriali, finalizzato alla valorizzazione dell’identità della nostra terra per recuperarne la vitalità socio- economica e soprattutto l’immagine.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail