San Giovanni in Fiore: scuola, l’amministrazione comunale saluta i bambini delle elementari

«Dobbiamo aiutarci a vicenda». È il messaggio che la sindaca di San Giovanni in Fiore ha mandato ai bambini delle scuole elementari della città, contenuto in un video di auguri per la fine dell’anno scolastico. «Grazie – ha detto ai piccoli la sindaca – per il vostro impegno e per la vostra pazienza. Studiate, perché conoscere vi servirà sempre; specie nelle difficoltà. Soprattutto, sappiate che insieme possiamo costruire armonia, gioia e serenità. Perciò, vogliatevi bene, siamo liberi se rispettiamo gli altri». Nella mattinata di venerdì 11 giugno, il vicesindaco Daniela Astorino e l’assessore comunale all’Istruzione, Patrizia Carbone, hanno visitato le scuole elementari per sottolineare la vicinanza dell’amministrazione comunale ai minori, in tutto il loro percorso di formazione e crescita. Astorino ha portato i saluti del sindaco, ringraziando i bambini e il personale scolastico per il lavoro svolto. Carbone ha parlato della «solidarietà che a San Giovanni in Fiore c’è stata nelle fasi critiche della pandemia», della «coesione tra sanitari, volontari, medici di base, dipendenti comunali, religiosi e rappresentanti istituzionali, segno di maturità e responsabilità della comunità locale». L’assessore all’Istruzione ha confermato che, «con il nuovo anno scolastico, i bambini della Dante Alighieri ritorneranno nel loro istituto, finalmente ristrutturato e reso più sicuro, bello e accogliente». Carbone ha concluso: «Il Covid ci ha ribadito che una comunità si sviluppa con la comprensione e il sostegno reciproci. Dal prossimo autunno, insieme alle scuole organizzeremo delle iniziative specifiche per recuperare, dopo i mesi di chiusure obbligate, il rapporto dei più piccoli con il territorio: con la Sila, le sue bellezze, le sue tradizioni, il suo patrimonio culturale; intanto l’Abbazia florense e Gioacchino da Fiore».

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail