TurismoUltime Notizie

BELVEDERE MARITTIMO SI AGGIUDICA LE 3 VELE DI LEGAMBIENTE PER IL 2024

Belvedere Marittimo si aggiudica le prestigiose 3 Vele di Legambiente, confermandosi tra le mete italiane nel panorama delle destinazioni turistiche marittime. Durante la cerimonia di premiazione a Roma per la guida ‘Il Mare più bello 2024’, l’associazione ambientalista insieme al Touring Club Italiano, ha riconosciuto la cittadina tirrenica tra i 21 comuni turistici marini e le 12 località lacustri insignite di questo importante vessillo, rappresentando uno dei 27 comuni premiati in Calabria e uno dei due soli dell’Alto Tirreno cosentino.

Un traguardo raggiunto grazie all’attività costante dell’intera amministrazione nel miglioramento dei servizi pubblici e delle infrastrutture.

“Questo riconoscimento premia il duro lavoro che stiamo portando avanti nella protezione e valorizzazione delle nostre risorse naturali, con azioni incisive e continue sulla depurazione delle acque. Siamo determinati a perseguire uno sviluppo ecosostenibile del nostro territorio, mantenendo un impegno costante con tutte le parti coinvolte per affrontare le problematiche ataviche sulle quali stiamo intervenendo”, ha dichiarato il sindaco di Belvedere Marittimo, Vincenzo Cascini.

L’assessore ai Lavori Pubblici e vicesindaco, Francesca Impieri, ha affermato: “Un obiettivo significativo che evidenzia il nostro impegno nella gestione sostenibile, ponendo particolare attenzione al nostro più grande patrimonio: il mare. Stiamo lavorando per equilibrare lo sviluppo turistico e la crescita economica con il rispetto dell’ambiente, adottando pratiche innovative che contrastano con le politiche del passato”.

L’assessore al Turismo, Marco Carrozzino, ha aggiunto: “Le 3 Vele confermano la nostra attenzione nella valorizzazione delle bellezze naturali di Belvedere Marittimo, offrendo esperienze turistiche che rispettano l’ambiente e contribuiscono alla conservazione del nostro mare e della nostra natura. Questo, insieme ad altri riconoscimenti come la bandiera azzurra conferita dalla FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), e a diverse iniziative che ci vedono protagonisti, rappresenta solo l’inizio di una visione a lungo termine per rendere la nostra cittadina una meta attrattiva tutto l’anno”.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail