Ultime Notizie

GUARDIA COSTIERA A TUTELADELLA VITA UMANA IN MARE

Nella giornata del 03 luglio 2024, alle ore 17:51 è
pervenuta una segnalazione presso l’Ufficio Circondariale
Marittimo di Soverato, relativa alla presenza di un piccolo natante
capovolto, con due persone in acqua, a circa 400 metri dalla
costa nelle acque antistanti il Comune di Montauro.
Ricevuta la segnalazione, la Sala Operativa della
Capitaneria di Porto di Crotone che ha coordinato il soccorso,
disponeva l’invio immediato della motovedetta della Guardia
Costiera CP 769, dislocata presso il porto di Catanzaro Marina
allertando per l’uscita anche la motovedetta classe 300 SAR dal
porto di Roccella Jonica. Nonostante le non favorevoli condizioni
meteomarine caratterizzate da un forte piovasco e dalla presenza
di foschia, la Motovedetta salpata dal porto di Catanzaro
procedeva ad individuare i due diportisti in acqua in prossimità
dell’unità da diporto capovolta.
I 2 naufraghi venivano tempestivamente recuperati dal
personale militare della motovedetta CP 769 che provvedeva a
fornire la prima immediata assistenza atteso che gli stessi
risultavano visibilmente provati dagli eventi.
Giunti presso la banchina alle ore 18:30, i 2 diportisti
venivano ospitati all’interno dei locali dell’Ufficio di Catanzaro
Marina, ove venivano successivamente affidati ai rispettivi
familiari.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail