Al via le attività del centro polivalente per autismo della macro area di Crotone

Al via le attività del centro polivalente per autismo e disabilità nella macro area territoriale di Crotone.

Lo comunica l’assessore alle Politiche Sociali Filly Pollinzi.

Macro area che comprende gli ambiti sociali di Crotone, capofila del raggruppamento, l’ambito di Cirò Marina, di Mesoraca e di S. Giovanni in Fiore.

L’attività, itinerante nei territori, sarà curata dell’associazione “Gli altri siamo noi” e dalla sua nutrita rete partenariale.

Un progetto, quello del Centro polivalente, altamente innovativo che si propone di favorire percorsi di inclusione nella vita sociale, diretti a supportare esperienze di vita autonoma con uno sguardo alla formazione e un accompagnamento in esperienze di lavoro.

I destinatari del servizio potranno contare su progetti individuali che mireranno a riconoscere le abilità residue, orientare e formare al lavoro, attivare stage e tirocini formativi, incrementare le competenze per la vita indipendente.

Le proposte, le azioni, gli interventi, saranno quindi adeguate ai profili, alle potenzialità dei destinatari, alle loro attitudini e desideri, in considerazione delle opportunità territoriali esistenti e di quelle che possono essere attivate dalla rete del partenariato.

Intorno al Centro Polivalente è stata costituita un’importante e qualificata rete di partner, fatta di soggetti pubblici e soggetti privati, in grado di operare in tutti i contesti della macro area interessata.

“Sono numerosi i comuni coinvolti in questo progetto che vede un approccio innovativo ai bisogni di una utenza che ha necessità di particolare attenzione mettendo a disposizione diverse competenze e responsabilità. Non mero assistenzialismo ma un vero e proprio sostegno verso maggiore autonomia” dichiara l’assessore Pollinzi

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail