Ultime Notizie

CALABRIA: PLASTIC FREE ONLUS RIMUOVE OLTRE 20 TONNELLATE DI PLASTICA E RIFIUTI NEL WEEKEND DEDICATO ALLA TERRA

La Calabria liberata da 20.850 chilogrammi di plastica e rifiuti dispersi nellโ€™ambiente in un solo weekend. รˆ lโ€™eccezionale risultato raggiunto da Plastic Free Onlus, lโ€™organizzazione di volontariato impegnata dal 2019 nel contrastare lโ€™inquinamento da plastica, nei 23 appuntamenti di pulizia ambientale tenutisi in contemporanea sabato e domenica per celebrare la โ€œGiornata Mondiale della Terraโ€. Quasi 1.300 volontari in azione per sensibilizzare concretamente cittadini, istituzioni e impresesul grave problema dellโ€™inquinamento legato allโ€™abbandono di rifiuti nellโ€™ambiente. Lโ€™iniziativa ha coinvolto attivamente anche dieci universitร  italiane e ha il supporto di MINI, partner che ne sposa i valori legati alla sostenibilitร  e allโ€™attenzione dellโ€™ambiente. Il weekend dedicato alla Terra avrร  unโ€™ulteriore finalitร  benefica con la piantumazione di alberi grazie alla collaborazione con il media partner Treedom, il primo sito al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguire la storia del progetto agroforestale a cui darร  vita.

โ€œSiamo orgogliosi dellโ€™impegno, della tenacia e della concretezza messa in campo dai nostri volontari โ€“ dichiara Luca De Gaetano, presidente di Plastic Free Onlus โ€“ Da nord a sud, siamo riusciti a liberare lโ€™Italia da plastica e rifiuti dispersi dallโ€™ambiente raggiungendo, nonostante il maltempo e le festivitร , un risultato eccezionale per il Pianeta. Il nostro impegno รจ costante e continuo โ€“ prosegue โ€“ Ogni settimana siamo attivi in giornate di pulizia e sensibilizzazione, nelle scuole e nei Comuni nonchรฉ con il dialogo con le imprese affinchรฉ vi sia una vera transizione ecologica. Invitiamo tutti ad iscriversi sul nostro sito plasticfreeonlus.it e a dare il proprio contributo dโ€™amore concreto per lโ€™ambiente. Un impegno e una attenzione costante oggi, ci permetteranno di avere un Pianeta domaniโ€, conclude De Gaetano.

Lโ€™iniziativa ha raccolto lโ€™adesione ufficiale ed attiva di ben dieci universitร  italiane: Universitร  degli Studi di Pavia; LUMSA Roma con sedi anche a Palermo e Taranto; UNICAL Universitร  della Calabria di Rende (CS); Universitร  degli Studi di Urbino – Carlo Bo; UNINT Universitร  degli Studi Internazionali di Roma; Universitร  degli Studi โ€œGabriele Dโ€™Annunzioโ€ di Chieti/Pescara; Universitร  degli Studi di Bari – Aldo Moro; Universitร  del Salento con sede a Lecce; UNIPO Universitร  del Piemonte Orientale; Istituto Universitario Salesiano di Torino dell’Universitร  Pontificia Salesiana.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail