Comune di Crotone e Camera di Commercio danno il via al progetto “Turismo accessibile”

La Giunta Comunale, su proposta dell’assessore alle Politiche Sociali Filly Pollinzi, ha aderito al progetto “Turismo accessibile”proposto dalla Camera di Commercio di Crotone, prevedendo un co finanziamento per lo svolgimento delle attività.

Un progetto che ha la finalità di offrire nel periodo compreso tra i mesi di agosto e settembre visite turistiche gratuite, in gommone, con partenza dal porto di Crotone fino a punta Scifo a Capo Colonna, con visite all’area marina protetta nonché attività di socializzazione su pescherecci e visite in agriturismi, per le famiglie con figli portatori di disabilità non motoria.

L’iniziativa oltre ad avere finalità di promozione turistica delle bellezze naturalistiche marine della provincia di Crotone e dei prodotti tipici si propone come strumento solidale nei confronti della famiglie con figli diversamente abili prevedendo anche il coinvolgimento di associazioni che operano sul territorio.

“Abbiamo aderito con piacere, avvertendone il dovere morale, alla proposta della Camera di Commercio. Non è l’unica iniziativa che abbiamo messo in campo per questa estate. Ricordo il programma “nessuno di senta escluso” che prevede il servizio di assistenza alla balneazione. Questo è un periodo particolare dell’anno ed è giusto offrire occasioni di svago e di socializzazione a persone con disabilità oltre che sostenere le loro famiglie” dichiara l’assessore Pollinzi

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail