Comune di Crotone: incontro con il commissario Aterp. Obiettivo: riqualificare gli alloggi di edilizia popolare.

Il sindaco Voce e l’Assessore all’Urbanistica Luca Bossi, con la dirigente del settore Clara Caroli, hanno incontrato, nella giornata di ieri, il commissario regionale Aterp Paolo Petrolo e il referente Aterp della provincia di Crotone Ing. Santilli.

Oggetto dell’incontro la richiesta avanzata dal sindaco per l’avvio delle procedure previste dal decreto Rilancio per la riqualificazione degli alloggi di proprietà Aterp attraverso il bonus 110%.

Si partirà con una ricognizione di tutti i beni e l’individuazione degli edifici su cui intervenire in via prioritaria nei quartieri dove sono presenti alloggi Aterp, quali ad esempio Fondo Gesù, Tufolo, Lampanaro, 300 alloggi e altre zone, per poi avviare i progetti e le richieste di intervento.

Tra gli specifici interventi, quelli finalizzati all’efficienza energetica e al consolidamento statico o alla riduzione del rischio sismico degli edifici, l’installazione di impianti fotovoltaici e l’eliminazione delle barriere architettoniche.

Un ulteriore fondamentale passo che l’Amministrazione sta portando avanti in un percorso di piena riqualificazione dei quartieri periferici, con l’obiettivo di renderli non più aree isolate ma strettamente connesse, anche funzionalmente, al centro cittadino.

“Seguiremo con attenzione tutte le fasi dell’Iter per un progetto tanto ambizioso quanto realistico per il nostro territorio e le nostre periferie” ha affermato il sindaco Voce

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail