DOMANDA UNICA, OLTRE 33 MILIONI DI EURO DI PAGAMENTI. GALLO: “LA REGIONE NON SI CON CEDE PAUSE: GLI IMPRENDITORI CALABRESI DEVONO PORTARE AVANTI LE PROPRIE ATTIVITÀ”

Proseguono le emissioni di liquidità nel comparto agroalimentare calabrese. L’assessore al ramo Gianluca Gallo rende noto che il dipartimento Agricoltura e Risorse agroalimentari e l’organismo pagatore Arcea, hanno elaborato il pagamento relativo al kit decreto della Domanda Unica numero 4 del 2022. L’elaborazione del decreto prevedere erogazioni complessive pari a 33.535.212,41 euro, che saranno concesse a 13.754 beneficiari. Meno di venti giorni addietro, era stato mandato in pagamento il kit decreto n.3, grazie al quale nelle tasche di oltre 46.000 agricoltori calabresi, erano arrivati 44.283.348,31 euro.

“Gli imprenditori agricoli e forestali stanno vivendo un momento particolarmente complicato dal punto di vista economico – ha affermato l’assessore Gallo – motivo per cui la Regione non si concede pause nell’attività di elaborazione degli elenchi e di erogazione di risorse, indispensabili affinché le aziende portino avanti le proprie attività”.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail