L’azienda Affidato alla Fiera Internazionale “Artigiano in Fiera” di Milano

Nello spazio espositivo della Regione Calabria, mostra dal tema

“L’evoluzione del gioiello dall’antica Magna Grecia ai nostri giorni

La Calabria protagonista del taglio del nastro inaugurale della fiera internazionale dedicata alle micro imprese “Artigiano in fiera”, che si è svolta a Milano a Fieramilano (Rho) e che ha rappresentato un importante palcoscenico per le molte aziende calabresi e per i loro prodotti. Sabato 3 dicembre, nell’area espositiva della Regione Calabria, l’assessore allo Sviluppo economico e Attrattori culturali, Rosario Varì, ha presieduto all’inaugurazione della 26^ edizione della manifestazione, che ha portato fino in Lombardia tantissimi marchi made in Calabria. Tra questi l’azienda Michele Affidato orafo, che martedì 6 dicembre ha messo in esposizione la propria arte, attraverso la mostra “L’evoluzione del gioiello dall’antica Magna Grecia ai nostri giorni”. Una collezione che suscita sempre grande interesse nel pubblico. A rappresentare l’azienda, l’orafo-scultore Antonio Affidato che, nel corso del convegno, ha illustrato, anche attraverso la proiezione di un video, l’evoluzione e la lavorazione dei gioielli, ma anche della relazione che intercorre tra la scultura ed i gioielli stessi. Affidato ha raccontato, attraverso le importanti creazioni che da sempre contraddistinguono la Michele Affidato orafo, il continuo lavoro che si trova alla base di ogni singolo pezzo, di ogni singolo gioiello e di ogni singola scultura. Le creazioni dell’azienda Michele Affidato sono famose nel mondo, grazie anche al connubio tra l’antico ed il moderno, tra la tradizione e la sperimentazione. Dare vita ad opere che riescano a guardare al passato ma che allo stesso tempo puntino alla modernità non è per nulla scontato, ma è, anzi, sintomatico di un importante studio e di assiduo lavoro. L’occasione è servita ad Antonio Affidato anche per porre particolare attenzione su alcune tematiche importanti legate al mondo dell’oreficeria. Nel corso del suo intervento ha, infatti, potuto approfondire quali siano oggi le prospettive giovanili legate a questo settore, ma anche discutere di cosa rappresenti e quale sia il valore dell’artigianato “made in Italy” nel nostro paese e all’estero. Continua, dunque, il percorso dell’azienda Michele Affidato orafo, nel voler rappresentare la Calabria fuori dai propri confini. “La Calabria è sempre stata e lo è ancora oggi, un vero forziere contenente bellezze di ogni tipo; da quelle naturali, all’arte, alla cultura, la nostra regione è piena di importanti tradizioni e di sapori inconfondibili – ha dichiarato Michele Affidato – La grande tradizione artigianale della Calabria, che viene tramandata di generazione in generazione è la dimostrazione che si può partire dal passato per riuscire a plasmare qualcosa di nuovo – ha aggiunto il maestro orafo – bisogna ripartire da questo per poter dar forma ad un futuro diverso per noi, per le prossime generazioni e per tutta la nostra terra”.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail