Strongoli: condannato per maltrattamenti in famiglia finisce in carcere.

I carabinieri della stazione di Strongoli (KR) hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, a carico di un 52enne del luogo, a seguito della condanna alla pena di anni due e mesi sei di reclusione per maltrattamenti in famiglia. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa circondariale di Crotone.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail