A CATANZARO, IL TOUR GUIDATO “VIAGGIO TRA MODERNITÀ E ANTICO: VISITA ALLE OPERE DEL MUDIAC”

Lunedì 12 dicembre, in occasione del concerto del trio WE3 nell’ambito di Catanzaro Jazz Fest, al Museo del Rock, si svolgerà nel centro storico di Catanzaro la visita guidata “Viaggio tra modernità e antico: visita alle opere del MUDIAC”.

L’iniziativa, a cura della guida turistica certificata Angela Rubino, in collaborazione con la Cooperativa Atlantide, è volta a proporre un’intera serata all’insegna della cultura, dell’intrattenimento e del buon cibo, nel cuore della città di Catanzaro, valorizzando il territorio e tutto ciò che esso ha da offrire.

In questo caso, si è pensato di mettere in luce il MUDIAC, un progetto nato con l’obbiettivo di valorizzare e mettere a sistema le numerose opere d’arte, frutto del lavoro di artisti del panorama italiano ed internazionale, presenti nello spazio urbano della città di Catanzaro, rendendole pienamente fruibili.

La visita guidata vedrà la partecipazione straordinaria di Vincenzo Costantino, promotore del MUDIAC e, prima ancora insieme ad Edoardo Suraci, di “Altrove”, fortunato festival di arte contemporanea che dal 2014 colora gli spazi urbani della città di Catanzaro. Durante il percorso in oggetto, verranno proposte alcune delle opere che decorano alcuni spazi del centro storico cittadino.

Sarà un “viaggio” tra modernità e antico per comprendere la storia dei luoghi e la loro lettura da parte di artisti che ne hanno fatto motivo di ispirazione per le loro opere.

Il tour partirà alle ore 18.20 dallo spiazzale antistante il teatro Politeama per poi proseguire su Corso Mazzini attraverso Via Jannoni. In quest’area, infatti, sono collocate due delle opere parte del percorso: “Long Live Gabry Ponte” di Mafia Tabak e “Melancolia” di Andreco. Durante il tour si accennerà anche alla storia di palazzi, antichi quartieri e monumenti che fanno da sfondo alle opere.

Le opere “Exit for all” di 3TTMAN, nel quartiere Case Arse e “Sanguinis Effusione” di Giorgio Bartocci, collocata su Corso Mazzini, saranno le tappe finali della visita guidata. A Seguire è previsto un aperitivo a cura dello staff del Bar Il Cavatore e poi le note del trio We3 al Museo del Rock, a partire dalle ore 21.00. A tal riguardo, segnaliamo che a tutti i partecipanti al tour guidato sarà garantita la prenotazione dei posti per assistere al concerto.

Di seguito il programma completo:

PROGRAMMA

Ore 18.20: Ritrovo davanti al teatro Politeama e accoglienza.

Ore 18.30: Inizio tour e descrizione del teatro Politeama

Ore 18.40: Uno sguardo all’opera “Long Live Gabry Ponte” di Mafia Tabak (collocata in Vico Italia, alle spalle del bar Foyer) e ai luoghi storici nelle vicinanze.

Ore 18.55: Uno sguardo all’opera “Melancolia” di Andreco ( giardini Nicholas Green di corso Mazzini) e ai luoghi storici nelle vicinanze.

Ore 19.15: Uno sguardo all’opera “Supereroi” di Roberto Alfano (via San Nicola) e ai luoghi storici nelle vicinanze.

Ore 19.30: Uno sguardo all’opera “Exit for all ” di 3TTMAN ( quartiere Case Arse) e ai luoghi storici nelle vicinanze.

Ore 19.50: Uno sguardo all’opera “Sanguinis Effusione” di Giorgio Bartocci (Corso Mazzini, accanto Mondadori bookstore) e ai luoghi storici nelle vicinanze.

Ore 20.00: Aperitivo a cura del Bike Bar Il Cavatore

Ore 20.30: Conclusione Tour

Ore 21.00: Concerto trio WE3 nell’ambito di Catanzaro Jazz Fest

Per info e prenotazioni, chiamare o inviare un messaggio Whatsapp al 339 6574421

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail