Ultime Notizie

Antonio Casillo eletto Presidente di Confcommercio Calabria Centrale Area Territoriale di Crotone.

È Antonio Casillo il nuovo Presidente dell’Area Territoriale di Crotone di Confcommercio Calabria Centrale. La decisione Γ¨ giunta a conclusione dell’Assemblea elettiva che si Γ¨ svolta nel pomeriggio di giovedΓ¬ 16 settembre alla presenza di numerosi rappresentanti dell’associazione.

L’elezione, avvenuta per acclamazione, giunge a conferma del lavoro svolto in questi anni da Antonio Casillo, giΓ  Presidente di Federmoda di Confcommercio Calabria Centrale, e rappresenta un atto di fiducia per l’operositΓ  dimostrata all’interno delle attivitΓ  associative.

Il neo Presidente Casillo, che succede alla guida di Confcommercio Crotone ad Alfio Pugliese, subito dopo l’elezione ha dichiarato: β€œSono molto emozionato, perchΓ© si tratta di un’elezione frutto, principalmente, di un lungo percorso associativo e di un lavoro di confronto e condivisione con tutti gli altri colleghi. Ringrazio il Presidente uscente Alfio Pugliese per il prezioso lavoro svolto; occorrerΓ  dare continuitΓ  a quanto realizzato e proseguire, tutti insieme, con impegno e determinazione, consapevoli del difficile contesto economico che sta vivendo l’intero territorio crotonese e, in particolare, i settori economici da noi rappresentati. Auspico di poter svolgere la mia attivitΓ  sempre in un clima di dialogo, di confronto e di collaborazione con tutti gli attori sociali ed istituzionali del nostro territorio. 
Un ringraziamento, infine, va a quanti lavorano all’interno dell’Associazione ed in particolar modo a Giovanni Ferrarelli, Direttore di Confcommercio Calabria Centrale, per il suo proficuo e incessante impegno nelle attivitΓ  associative.”

A far parte della Giunta di Confcommercio Crotone saranno: Emilia Noce, Luca Manica, Salvatore Mazza, Daniela Silipo, Salvatore Perri, Giampiero Trimboli, Michele Basile, Antonio Luzzaro, Maria Rosaria Pulvirenti, Luigi Bruni, Franco Mano, Rossella LucΓ , Gianfranco Virardi, Pietro Astorino, Giuseppe Randazzo, Giuseppe Scandale e Francesca Costantino.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail