CATANZARO: CONSIGLIO PROVINCIALE/ OK PER IL BILANCIO CONSOLIDATO 2020.

Disco verde per il bilancio consolidato anno 2020. Si apre con la sua
approvazione il Consiglio provinciale presieduto dal presidente Sergio
Abramo, presenti il  vicepresidente Antonio Montuoro e i consiglieri
Ezio Praticò, Giuseppe Pisano, Nicola Azzarito Cannella, Luigi Levato,
Marziale Battaglia, Gregorio Gallello e Lorenzo Costa.
La “Razionalizzazione periodica delle partecipazioni” è stato il terzo
punto all’ordine del giorno di cui si è discusso durante la seduta.
Considerato che l’Amministrazione provinciale di Catanzaro non è nelle
condizioni economico-finanziarie di partecipare ad aumenti di capitale
sociale, si è deliberato di mantenere solamente le partecipazioni delle
società S.A.C.A.L. Spa e Lamezia Europa Spa.
Ok anche alla proposta “Gestione provvisoria- variazione al bilancio di
previsione 2020-2022, esercizi finanziari 2021-2022 (art. 175 c.2 tuel e
art. 15 del dl.77/2021 convertito in legge 29 luglio 2021 n. 108).
Variazione dup 2020-2022”.
Il Consiglio odierno si è concluso con la discussione del contenzioso in
essere tra la Provincia di Vibo Valentia e la Provincia di Catanzaro
riguardante i reciproci rapporti per il rimborso delle quote mutui e dei
debiti fuori bilancio. Con riferimento alle somme relative al rimborso
da parte di Vibo Valentia delle rate mutui anticipate da Catanzaro per
opere ricadenti in quel territorio, prendendo atto dell’utilità e
positività della chiusura di un accordo e valutato che la transazione
contiene il riconoscimento dell’intero importo dovuto da Vibo Valentia,
si è proceduto con la deliberazione dell’approvazione dello schema di
transazione stragiudiziale.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail