«ALLA TAVOLA DEL GRAND TOUR»

Presentato a Lamezia Terme il nuovo libro di Gaetano e Cavalcanti

Un pubblico numeroso e competente ha fatto da cornice sabato scorso a Lamezia Terme, presso il Seminario Vescovile, alla presentazione del libro “Alla Tavola del Grand Tour. Ospitalità e gastronomia nella letteratura di viaggio in Calabria” (Koinè), scritto a due mani da Raffaele Gaetano e Ottavio Cavalcanti, il primo studioso di letteratura di viaggio, il secondo di storia delle tradizioni popolari.

L’elegante opera, di grande formato e riccamente illustrata, pubblicata in edizione numerata, è andata letteralmente a ruba. Il pubblico è rimasto affascinato dall’argomento e alla fine i giudizi sono stati unanimemente favorevoli.

Ricordiamo che “Alla Tavola del Grand Tour copre un vuoto negli studi sul viaggio in Calabria e in Italia, sviluppando per la prima volta il tema dell’ospitalità e della gastronomia dal punto di vista dei viaggiatori che a partire dal ’500 hanno visitato la regione. Una storia straordinaria fatta di palazzi signorili e locande fatiscenti, di tavole imbandite ad arte e umili mense che specie la corposa sezione antologica presente nel libro declina attraverso una serie di curiosi episodi specchio di come, tra lodi e stroncature, i «forestieri» guardassero alla Calabria.

Ha introdotto la serata Rosie Costantino, studiosa di letteratura di viaggio, mentre Giovanna Villella ha dialogato con Raffaele Gaetano.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail