Altri nuovi quattro concorsi al Comune di Crotone

Il Comune di Crotone ha bandito 4 nuovi concorsi pubblici.

Con determine dirigenziali pubblicate ed inoltrate alla Gazzetta ufficiale è stato bandito un concorso, per soli esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno ed indeterminato di operaio specializzato “giardiniere” – Categoria B3; un concorso, per soli esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno ed indeterminato di esecutore tecnico “operaio” Categoria B1; un concorso per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno ed indeterminato di esecutore amministrativo Categoria B1 ed un concorso per la copertura di n. 1 posto a tempo parziale al 50% ed indeterminato di istruttore direttivo tecnico “agronomo” categoria D.

Come per la prima tornata, a decorrere dal giorno successivo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale degli estratti dei bandi – verosimilmente prevista fra una ventina di giorni – sarà possibile presentare le domande di partecipazione a tali nuovi concorsi.

Entro i prossimi giorni saranno invece bandite le procedure per il reclutamento di ulteriori figure attraverso il modello dell’avviamento a selezione mediante i centri per l’impiego: attraverso tale modalità verranno reclutati operai, un autista ed un operatore di macchine complesse.
Il vicesindaco e assessore alle risorse umane, Avv. Sandro Cretella, dichiara: “l’attuazione del piano occupazionale dell’amministrazione Voce è ormai in avanzato stato di esecuzione: dopo i primi 74 reclutamenti, abbiamo bandito concorsi pubblici praticamente su tutti i profili professionali. Rimane confermata la volontà di dotarci di nostre graduatorie da scorrere per i reclutamenti che l’ente dovrà effettuare nei prossimi anni. Per questo motivo, rinnoviamo l’invito a partecipare in massa ai prossimi concorsi ed a non farsi fuorviare dal numero di posti messi a bando. Stiamo registrando una concreta partecipazione ai concorsi già banditi dall’ente ed i cui termini di presentazione delle domande scadranno il prossimo 10 ottobre 2022; l’ente perverrà immediatamente dopo alla nomina delle commissioni e alla calendarizzazione delle prove concorsuali”.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail