Cassano Jonio Giovedi 17 convegno su: GIOVANI E IMPRESA SOCIALE PER UN RINASCIMENTO DELLA COMUNITA’

La Diocesi di Cassano Jonio, la Fondazione con il Sud, la Regione Calabria a confronto insieme all’impresa sociale Kairos per progettare un percorso formativo ed esperienziale da offrire ai giovani delle periferie

Costruire insieme un progetto esperienziale per offrire ai giovani delle periferie un percorso di riscatto e opportunità, focalizzando l’attenzione sulle sensibilità vocazionali e le prospettive occupazionali del fare impresa per il bene della comunità e del territorio. Si muove attorno a questa idea il confronto a più voci che giovedì 17 febbraio 2022 vedrà coinvolti insieme l’impresa sociale Kairos, la Diocesi di Cassano allo Jonio, la Regione Calabria e la Fondazione con il sud in occasione del convegno dal titolo “I giovani con l’impresa sociale per favorire il rinascimento di comunità”. 

L’appuntamento in programma alle ore 18:00 nella Basilica Cattedrale vedrà il saluto istituzionale del sindaco di Cassano allo Jonio, Giovanni Papasso, e dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo, e gli interventi di Pino Suriano amministratore di Kairos Impresa Sociale, Giuseppe Graziano, consigliere regionale e componente della commissione politiche sociali, Carlo Borgomeo, presidente di Fondazione con il Sud, e Tilde Minasi, assessore regionale alle politiche sociali, moderati dal giornalista Vincenzo Alvaro. Sarà il vescovo della Diocesi di Cassano allo Jonio, Monsignor Francesco Savino, a concludere il dibattito e rilanciare le prospettive di una sinergia territoriale ed istituzionale che punta ad sensibilizzare i giovani e coinvolgerli in una prospettiva di sviluppo sociale. L’evento si inserisce in una serie di iniziative promosse dalla cooperativa sociale Medical Center. 

Cosa e come farlo – pubblico e privato, Chiesa e volontariato – attorno all’idea di impresa sociale sarà il centro del confronto per provare ad immaginare la costruzione di un progetto pilota da mutuare in tutti i contesti regionali per offrire ai giovani uno spazio di socialità, ricco di esperienzialità, che diventi un incubatore sociale per offrire prospettive ed opportunità che arricchiscano il territorio e la comunità.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail