Corigliano Rossano: CAMMINATA TRA GLI OLIVI 2022 TRA CONVEGNI E DEGUSTAZIONI

Tutto pronto per la manifestazione del 30 ottobre

 Camminare circondati dal suggestivo paesaggio degli olivi, che in ogni parte d’Italia vestono le nostre colline è l’esperienza inedita e unica della Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi, una iniziativa promossa dall’Associazione Città dell’Olio domenica 30 ottobre in 169 città, tra cui la nostra Corigliano-Rossano.

La Camminata tra gli Olivi è un’occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, un modo per far conoscere il paesaggio di una grande civiltà millenaria e per far scoprire ai tanti appassionati della cultura enogastronomica del nostro paese i territori di origine del prodotto attraverso gli alberi di olivo e gli uomini che lo custodiscono.

In tutta la penisola l’ambiente rurale che contraddistingue la coltivazione dell’olivo ha caratteristiche comuni ma al contempo diverse a seconda della regione di appartenenza, l’iniziativa è quindi anche un modo attuale di promuovere il turismo dell’olio puntando sul patrimonio indissolubile dei nostri territori, un valore che dovrà costituire ricchezza per le future generazioni.

A Corigliano- Rossano, la Camminata tra gli Olivi partirà dall’Agriturismo Malena alle 10. Durante la passeggiata si alterneranno gli interventi sul tema “La Biodiversità del territorio” a cura del Club Trekking Rossano curato da Lorenzo Cara e “Storia e qualità organolettica della Dolce di Rossano” a cura di Daniele Converso. Seguirà un break con pane e olio e “Ricordi di Civiltà Contadina” con seguente passeggiata a cura di Michele Abastante, dell’Associazione SosteniAmo. Al rientro in Agriturismo ci sarà un momento conviviale, curato dalla Condotta Slow Food Magna Graecia-Pollino, con gli intervenuti alla Camminata. A sostenere l’iniziativa anche la locale sezione del WWF e le Pro Loco. Mentre la parte “dolce” della manifestazione sarà affidata alle mani di Massimiliano Tagliaferri.

In caso di maltempo, l’incontro si terrà nelle sale dell’Agriturismo.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail