Crotone: il Consiglio Comunale approva mozione Situazione dell’ordine pubblico nella Città di Crotone

Il Consiglio Comunale nel corso della seduta di questa sera, dopo ampia e partecipata discussione, ha approvato, all’unanimità, la mozione presentata dalla IV Commissione Consiliare avente ad oggetto “Situazione dell’ordine pubblico nella Città di Crotone e specificatamente nelle periferie cittadine; interventi di risanamento e rigenerazione urbana rivolti a qualificare le periferie; iniziative rivolte a coinvolgere i nostri concittadini che risiedono nella periferia urbana finalizzato ad instaurare un contraddittorio rivolto ad individuare criticità ed approntare i relativi rimedi per le problematiche dei quartieri

Facendo riferimento all’episodio di violenza che ha riguardato Davide Ferrerio, il giovane brutalmente aggredito lo scorso agosto, al quale è stato espresso, congiuntamente alla sua famiglia, piena solidarietà e vicinanza da parte dell’intera assise, il Consiglio ha approvato la mozione con la quale, tra l’altro si formula atto di indirizzo affinché siano istituiti, a modello dei Tavoli di Osservazione previsti dal Dec. Leg.vo 14/2017 e proficuamente istituiti da alcune prefetture italiane, “tavoli di osservazione” che assieme ai “tavoli di legalità” sono parte di un progetto complessivo mirante a valorizzare la strategia dell’ascolto ed a garantire un momento di confronto tra istituzioni e cittadini finalizzati a comprendere le esigenze delle diverse realtà di quartiere ed individuare possibili soluzioni.

Altresì si è formulato atto di indirizzo affinché nelle preposte Commissioni Consiliari III e IV e Commissione Regolamento sia approvato un regolamento che preveda l’istituzione di un Osservatorio Permanente sulla Sicurezza e Legalità, che tra l’altro si faccia promotore di proposte in tema di promozione di campagne sulla legalità negli istituiti scolastici cittadini ed altresì in tema di politiche sociali

Si è richiesto, infine, che l’Amministrazione in sinergia con le preposte commissioni consiliari voglia porre in essere ogni possibile sforzo che sia finalizzato alla realizzazione di un progetto globale di risanamento e rigenerazione urbana che non trascuri l’aspetto costituito dalla lotta al degrado sociale ed all’illegalità nei quartieri periferici della nostra Città”.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail