Crotone PNRR: approvata la realizzazione di un sistema di bike sharing

E’ stato approvato dalla giunta comunale il Documento di Indirizzo alla Progettazione per la realizzazione di un sistema di Bike Sharing nella città di Crotone, a valere sui fondi del PNRR ottenuti dall’Amministrazione comunale, per un importo pari 533 mila euro.

Lo comunica l’assessore al PNRR Luca Bossi.

L’intervento prevede la realizzazione di un sistema di parcheggio e interscambio per offrire servizio di bike sharing in città, al fine di:

Incentivare la mobilità sostenibile;

Migliorare la qualità di vita del cittadino, decongestionando il traffico veicolare e riducendo l’inquinamento atmosferico.

Nel dettaglio si prevede

I. La riqualificazione dell’area “Piazza G. Sasso”, con la creazione di un’area parcheggio attrezzata di interscambio (parcheggio veicoli e stazioni di cicloposteggio) nel quartiere “300 alloggi”;

II. la creazione di un sistema per il servizio di bike sharing composto da:
stazioni di cicloposteggio, con colonnine di ricarica, da installare in siti opportunamente identificati;

sistema per monitoraggio, gestione e telediagnosi;

biciclette a pedalata assistita.

Il cicloposteggio dovrà garantire la ricarica delle batterie delle biciclette pedalata assistita

Ogni operazione presso la stazione dovrà avvenire per mezzo di un dispositivo elettronico quale ad esempio badge/carta di credito/ecc;

I siti identificati per l’installazione corrispondono a punti strategici della città di Crotone e di interconnessione e vengono di seguito elencati:

 Piazza Pitagora;

 Lungomare cittadino (altezza Piazza Rino Gaetano);

 Terminal Bus, rione fondo Gesù;

 Stazione ferroviaria;

 Rione 300 Alloggi;

“Un ulteriore progetto afferente al PNRR, di rigenerazione urbana, che insiste soprattutto nel rione 300 Alloggi già oggetto di interventi importanti di riqualificazione (su tutti il campo di Tufolo e la realizzazione di una palestra Indoor) che metterà nelle condizioni l’ente di dotarsi di un sistema di bike sharing per favorire l’intermodalità in città. Si parte con la fase progettuale a cui seguirà la realizzazione dell’intervento. Un settore, quello del PNRR, che sta lavorando senza sosta per raggiungere gli obiettivi preposti” dichiara l’assessore Bossi

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail