Eletto il nuovo Consiglio Nazionale del Notariato: il notaio Rocco Guglielmo rappresenterà la categoria per la Calabria

CATANZARO – 1 MARZO 2022. Conclusi gli scrutini delle elezioni tenutesi sabato 26 febbraio scorso per il rinnovo dei 20 componenti del Consiglio Nazionale del Notariato per il triennio 2022-2025.

A rappresentare la categoria per  la Calabria è stato eletto il notaio Rocco Guglielmo, attuale Presidente del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Catanzaro, Crotone, Lamezia Terme e Vibo Valentia nonché Presidente del Comitato Regionale Notarile della Calabria. A darne notizia è la Segreteria del Consiglio Notarile di Catanzaro.

Il Consiglio Nazionale del Notariato (CNN) è l’organo di rappresentanza dell’ordine professionale della categoria. E’ composto da 20 notai, eletti direttamente per zone di appartenenza da tutti i notai in esercizio, con elezioni che si ripetono ogni 3 anni.

La proclamazione dei risultati delle elezioni avverrà con un decreto del ministro della Giustizia. Dopo tale nomina i consiglieri nazionali eleggeranno nel corso della prima riunione di consiglio presidente, vicepresidente e segretario oltre ai componenti del comitato esecutivo.

“Negli ultimi anni sono state assegnate ai notai competenze sempre più importanti: il notariato continua a svolgere un ruolo di primo piano nello sviluppo sociale, economico e morale del Paese – ha affermato Guglielmo – . Il notariato è cresciuto sotto il profilo culturale e dell’affidabilità giuridica e istituzionale. Sono davvero onorato del ruolo che mi è stato affidato, pronto a portare il mio contributo per la valorizzazione della nostra professionalità”.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail