Il Santo Padre riceverà il Commissario della Camera di commercio di Crotone

Nella giornata di giovedì 24 marzo 2022, alle ore 10.30, il Commissario straordinario della Camera di Commercio di Crotone, Alfio Pugliese, sarà ricevuto dal Santo Padre a seguito di richiesta di incontro coordinata con la curia locale, nella persona di Sua Eccellenza il Vescovo Angelo Raffaele Panzetta.

L’udienza con Sua Santità Papa Francesco è stata richiesta per evidenziare la difficilissima situazione in cui versa il territorio crotonese, affinché possa farsi carico, come già avvenne nel 1984 con la visita di Giovanni Paolo II in occasione della chiusura annunciata delle grandi fabbriche, del grido di aiuto di questa piccola provincia italiana, già provata da oltre un ventennio da una forte crisi industriale e da una mancata programmazione, intervenendo per invertire il declino.

“In occasione dell’incontro con il Santo Padre rappresenterò il gravissimo disagio socio economico che sta vivendo il territorio crotonese al fine di individuare, in una cooperazione tra istituzioni laiche e cattoliche, un nuovo percorso in cui la Chiesa sia chiamata da protagonista ai massimi vertici ad affrontare la tematica” commenta Alfio Pugliese.

“Chiederemo a Papa Francesco di venire a Crotone per far visita alla nostra periferia, all’area industriale dismessa ed alle infrastrutture da rilanciare, come porto e aeroporto, per tastare con mano le enormi potenzialità al momento inutilizzate – continua Pugliese, che conclude – Proporremo, inoltre, di intraprendere un percorso congiunto tra la Camera di Commercio e la Santa Sede, sul tema dello sviluppo delle aree marginali, che possa individuare le soluzioni più opportune per rilanciare la comunità a livello sociale ma anche economico”.

In occasione della visita saranno consegnate al Santo Padre un’icona di argento di una Madonna omaggiata dalla Gioielleria Vallone, un’opera donata dall’ impresa Falegnameria Andracchio del maestro Vincenzo Andreacchio e un’opera donata dall’impresa Il Vicolo delle Ceramiche del maestro Emanuel Vizzacchero.

L’opera di Andreacchio, in legno, rappresenta il Papa che si prodiga per la pace mentre quella di Vizzacchero è la copia di un capo di Cristo rivisitata in chiave moderna con la tecnica della maiolica.

In occasione della visita saranno, inoltre, consegnati un pallone da calcio con gli autografi dei calciatori del Crotone ed una maglia a lui intestata donati dalla Società F.C. Crotone Calcio presieduta da Gianni Vrenna, il quale ha inteso richiamare l’analogia tra i colori della squadra di casa e quelli del San Lorenzo, la squadra argentina di cui il Papa è tifoso.

In occasione della visita il Commissario Pugliese consegnerà al Sommo Pontefice anche una copia della pubblicazione Polos, unico Osservatorio Socio Economico della provincia di Crotone, giunto alla XXVa edizione. Proprio dalla fotografia oggettiva delle reali condizioni del territorio crotonese, partirà la richiesta al Papa di recarsi in visita a Crotone

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail