La presentazione del libro dell’avvocato della famiglia Pasolini, Stefano Maccioni, chiude il Luglio Pasoliniano di Diamante

Con la presentazione del libro di Stefano Maccioni, “Pasolini. Un caso mai chiuso” (Round Robin Editrice), chiude giovedì 28 luglio alle ore 22.00 sul Lungomare di Diamante (altezza Bar Pierino) il Luglio Pasoliniano, anteprima di successo della dodicesima edizione del Mediterraneo Festival Corto che si terrà dall’1 al 4 settembre 2022 a Diamante, progetto finanziato dalla Calabria Film Commission attraverso l’Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria 2022. L’iniziativa ha il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Diamante.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Mariella Perrone.

Importante presenza quella di Stefano Maccioni il legale della famiglia Pasolini che nel 2009 ha ottenuto la riapertura delle indagini sull’omicidio dopo l’archiviazione sollecitando l’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta anche attraverso una petizione pubblica che ha raccolto oltre 11.000 firme.

Il libro viene così presentato dalla casa editrice: “Questa storia è un soggetto perfetto per un legal thriller ma, come spesso accade, la realtà ha superato di gran lunga la fantasia. Le vicende più controverse e mai chiarite sulla morte di Pier Paolo Pasolini sono raccolte e presentate in questo volume. Vecchi fascicoli, quasi dimenticati, vengono riaperti da un avvocato, una criminologa e un giornalista che provano a ricomporre il puzzle di un caso irrisolto facendo un salto indietro nel tempo di quasi mezzo secolo. Sono prove documentali e testimonianze a disposizione degli inquirenti, ma mai messe assieme per un confronto. La notizia non lascia dubbi, e sarà l’avvocato – e autore di questo libro – a richiedere e ottenere la riapertura del caso mettendo gli inquirenti di fronte a un sistema di potere consolidato che coinvolge mondi solo apparentemente distanti.”

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail