“L’arte in Strada”: a Soveria Simeri iniziative di beneficenza per i bambini

Procedono a pieno ritmo a Soveria Simeri le diverse iniziative inerenti al progetto “L’arte in Strada”, che rientra nel bando Regionale “Animazione Beni Culturali” – Pac 2007-2013. L’obiettivo è quello di rivitalizzare i luoghi della cultura, la storia e le tradizioni locali. Inoltre, il ricco cartellone di eventi si coniuga alla perfezione con la sensibilità dimostrata dall’amministrazione comunale e dai cittadini attraverso le donazioni effettuate nel corso della rassegna “L’arte in Strada” per i reparti di “Pediatria” e “Pediatria oncologica” dell’Azienda Ospedaliera Ciaccio di Catanzaro. A tal riguardo l’amministrazione comunale di Soveria Simeri, rappresentata da Andrea Chiodo, ha portato dei doni ai bambini ricoverati nel nosocomio del capoluogo di regione alla presenza dei volontari Giada Cancellieri (con elfo) e Paolo Milazzo, di operatori sanitari, medici e infermieri, e rappresentanti della direzione sanitaria. Intanto una serie di iniziative sono in programma nei prossimi giorni.

Ad iniziare dal 20 dicembre con il “Laboratorio sulle identità gastronomiche e tipicità locali”, l’animazione per bambini e la “Degustazione di prodotti artigianali locali”. In chiusura di giornata la “Rappresentazione in dialetto” con Piero Procopio. Seguirà il 21 dicembre il “Laboratorio sulle identità gastronomiche e tipicità locali”, la manifestazione “L’Arte i Strada” con animazione a cura di Moulin Rouge, il seminario “Riscopri le tradizioni” con mastro Panieraio e la “Degustazione di prodotti artigianali locali”. Il “Laboratorio sulle identità gastronomiche e tipicità locali”, la manifestazione “L’Arte in Strada” e la “Band di Babbo Natale”, a cura di Wonderland, caratterizzeranno la giornata del 22 dicembre, mentre il 23 dicembre si svolgerà il “Laboratorio sulle identità gastronomiche e tipicità locali”, la rassegna gastronomica “Pizza Party” e dolci soveritani con il coinvolgimento dei bambini e, infine, il “Villaggio di Babbo Natale con letture e racconti”.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail