Le dichiarazioni della Presidente della Provincia di Cosenza Succurro, a margine dell’incontro sui CIS a Tropea

«È un risultato di rilievo che in Calabria siano stati finanziati ben 110 progetti nell’ambito dei Contratti istituzionali di sviluppo (Cis), di cui 36 nella provincia di Cosenza per un importo totale di oltre 60 milioni di euro, strumenti straordinari per la crescita economica dei nostri territori, che dunque possono puntare sulla loro bellezza impareggiabile, sulla loro ricchezza di natura, storia, tradizioni e cultura.

Stamani sono stata a Tropea, dove la sottosegretaria per il Sud, Dalila Nesci, ha organizzato un incontro molto partecipato, in cui è stata esposta la situazione dei progetti, nell’ambito dei Cis, relativi ai Comuni calabresi.

Sono intervenuti anche la ministra Mara Carfagna e il presidente Roberto Occhiuto, che, come la sottosegretaria Nesci, hanno sottolineato quanto sia importante continuare sulla strada intrapresa.

Stiamo cambiando pagina grazie all’orgoglio, alla volontà, alla tenacia e alle sinergie istituzionali al di là dei colori politici.

I miei complimenti ai sindaci e alle amministrazioni comunali, per il loro ottimo lavoro. Andiamo avanti con impegno, ottimismo e costanza».

Lo ha dichiarato la Presidente della Provincia di Cosenza Rosaria Succurro, a margine dell’incontro sui Contratti Istituzionali di Sviluppo organizzato a Tropea dalla Sottosegretaria per il Sud Danila Nesci, alla presenza della Ministra per il Sud Mara Carfagna, del Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto e dei Sindaci dei Comuni.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail