Oltre 200 kg di materiale pirotecnico sequestrato dalla Polizia Amministrativa di Crotone

Continuano i controlli amministrativi da parte della locale Divisione PASI, che, nell’ultimo periodo dell’anno appena trascorso ha intensificato i controlli, soprattutto nell’ambito della vendita e possesso di materiale pirotecnico e d’artificio.

Personale della Squadra Amministrativa ha infatti sottoposto a sequestro diverso materiale pirotecnico e contestualmente denunciato due soggetti alle autorità competenti.

Nei fatti, durante lo svolgimento di tali servizi, gli agenti notavano che due soggetti armeggivano qualcosa nel vano posteriore di un furgone. Subito si constatava che nel mezzo vi era diverso materiale esplodente e varie pile di cassette in legno e plastica accatastate.

Pertanto, identificati dapprima i due soggetti che risultavano essere minorenni, si rendeva necessario convocare sul posto i rispettivi genitori, i quali, in una via limitrofa, erano intenti a gestire una bancarella per la vendita di articoli pirotecnici.

Veniva quindi effettuata una perquisizione del mezzo, che dava esito positivo poichè venivano rinvenuti complessivamente 207,2 kg di artifici pirotecnici privi delle caratteristiche che ne regolamentano l’uso e la vendita.

Alla luce dei fatti accertati, i due ambulanti venivano deferiti in stato di libertà alla competente A.G.

Il materiale rinvenuto veniva sottoposto a sequestro penale ed affidato in giudiziale custodia ad una dita autorizzata.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail