PALLAGORIO (KR): ARRESTATO IL 32ENNE, CHE AVEVA ACCOLTELLATO I GENITORI.

I Carabinieri della Stazione di Verzino (KR) hanno arrestato per “tentato omicidio” G. M., 32enne,
incensurato, il quale, la serata dello scorso 31 gennaio, per futili motivi, nel corso di un’animata
discussione con i propri genitori, di anni 60 e 56, era andato in escandescenza, attingendoli in varie
parti del corpo, non in maniera gravissima, con 6 coltellate.
I militari hanno dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia Cautelare, emessa nei confronti del
giovane (intanto deferito in stato di libertà, nell’immediatezza, per il medesimo reato e ricoverato
presso il Reparto di Psichiatria dell’Ospedale di questo centro, a seguito della sua sottoposizione
al Trattamento Sanitario Obbligatorio in ragione dell’evento delittuoso commesso) dal Giudice per
le Indagini Preliminari del Tribunale di Crotone, che ha integralmente recepito e positivamente
vagliato le risultanze investigative ottenute dagli operanti, diretti dal Pubblico Ministero di Turno
della Procura della Repubblica cittadina.
G. M., già sofferente di disturbi di ansia e della personalità, caratterizzati da instabilità emotiva e
impulsiva, è stato sottoposto al previsto interrogatorio di garanzia e ricondotto presso il citato
nosocomio, ove viene costantemente vigilato dai Carabinieri del Comando Provinciale, in attesa
della sua sottoposizione a un’eventuale misura cautelare, volta a evitare il ripetersi di analoghi
episodi violenti nei confronti dei suoi congiunti.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail