San Giovanni in Fiore: Parte il progetto “A scuola in biblioteca”, “divulghiamo tra i bambini – spiega la sindaca Succurro – l’attualità di Gioacchino da Fiore”

«Da giovedì 24 marzo è partito il progetto “A scuola in biblioteca”, con l’obiettivo di avvicinare i bambini delle scuole elementari alla figura dell’abate Gioacchino da Fiore attraverso incontri che si protrarranno fino al prossimo giugno, previsti, appunto, nella biblioteca comunale». Ne dà notizia, in una nota, Antonello Martino, assessore del Comune di San Giovanni in Fiore all’Istruzione. «Con il contributo del personale della biblioteca comunale, i ragazzi studieranno la figura dell’abate Gioacchino: attraverso letture specifiche, la spiegazione di simboli gioachimiti e la colorazione delle tavole del Liber figurarum. Oggi è toccato alla V A dell’istituto comprensivo Dante Alighieri. Facciamo la nostra parte perché le scuole e la biblioteca siano sempre di più luoghi di confronto, di partecipazione, di conoscenza e di formazione delle coscienze». «L’amministrazione comunale – conclude la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro – continua a lavorare sul terreno pedagogico e culturale, convinta che per la crescita della nostra terra sia fondamentale divulgare al massimo il pensiero e l’opera di Gioacchino da Fiore, pensatore di straordinaria attualità, specie in questo momento storico, segnato dalla guerra in Ucraina, dalla crisi economica e dal grande bisogno di una pace perpetua».

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail