Treno della Sila per ogni carrozza la targa di una Provincia calabrese

Domenica 9 ottobre a camigliatello alla stazione delle ferrovie della Calabria ognuna delle cinque carrozze del vecchio trenino della sila, sono state intitolate con una targa a ciascuna delle cinque province calabresi, prima di intraprendere la consueta corsa domenicale fra i boschi, e alla presenza dei numerosi turisti, che anche questa volta hanno fatto soldout dei posti a sedere,

Erano presenti l’ ingegnere Ernesto Feraro presidente delle Ferrovie della Calabria,

il Vice Presidente del Consiglio regionale della Calabria Pier Luigi Caputo, in rappresentanza della Provincia di Crotone il consigliere con delega al turismo dott. Raffaele Gareri, per la Provincia di Cosenza la consigliera Pina Sturano e il responsabile del Treno della Sila Elio Baldino.

L’ iniziativa e’ volta a dare un maggiore impulso allo sviluppo del turismo silano.

Presto il Treno della Sila sara’ dotato di altre 2 carrozze e di un’ altra locomotiva, che sono state scoperte casualmente nel deposito romano delle Ferrovie della Calabria e che verrano al piu’ presto trasportate e rimesse a nuovo nella stazione di Camigliatello Silano.

Inoltre, stanno continuando senza sosta i lavori di ristrutturazione della tratta fra Silvana Mansio e San Giovanni in Fiore di 16 chilometri, con un investimento di oltre 6 milioni di euro, per far si’ che a lavori ultimati, entro la prossima estate, il treno possa far giungere i turisti anche nella citta’ di Gioacchino da Fiore.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail