A.-C. Faitrop-Porta chiude «A Palazzo con lo Scrittore»

La nota studiosa ospite a Palazzo di Francia di Vibo Valentia

Grande successo di critica e di pubblico anche per l’ultimo appuntamento della rassegna culturale «A Palazzo con lo Scrittore», ideata e diretta da Raffaele Gaetano. L’originale cartellone, che si è snodato lungo tre eventi con importanti esponenti della cultura italiana e internazionale, ha visto protagoniste altrettante dimore e ville storiche private calabresi che per l’occasione hanno aperto le porte al pubblico.

Scintillante ospite della serata, nel magnifico Palazzo Di Francia di Vibo Valentia, Anne-Christine Faitrop-Porta, tra le più importanti studiose francesi di letteratura italiana, autrice di numerose pubblicazioni, alcune delle quali dedicate al nostro Corrado Alvaro.

In dialogo con Raffaele Gaetano la Faitrop-Porta ha ripercorso l’opera e il pensiero di due viaggiatori francesi in Calabria: André Morel e Renè Bazin. Molteplici i riferimenti a luoghi e personaggi della nostra regione ripercorsi con la magia che solo una grande studiosa sa trasmettere.

La secolare storia di Palazzo Di Francia di Vibo Valentia, presso il quale aveva il suo quartier generale nientemeno che Gioacchino Murat, si è così intrecciata per un giorno con la letteratura di viaggio in un unicum veramente emozionante. Il vasto pubblico presente nel salone di rappresentanza ha apprezzato l’incontro e alla fine il plauso è stato unanime.

Anche quest’ultimo appuntamento di «A Palazzo con lo Scrittore» ha regalato altri momenti preziosi come richiamare alla memoria la secolare storia del Palazzo, affidata all’architetto Enrico Reale, e la visita guidata degli ambienti interni e del parco.

La rassegna, che ha goduto del prestigioso patrocinio dell’Associazione Nazionale Dimore Storiche, si è resa possibile grazie al sostegno di aziende che credono fortemente in progetti culturali innovativi: Mercadò, Paradiso Group, L’Ottica Augello, Salumi del Castello.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail