Calabria: decesso anziana nell’ospedale di Crotone, interrogazione di Sapia (Alternativa), “il ministro mandi gli ispettori ministeriali, urgente verificare i fatti”

Sul recente decesso, nell’ospedale di Crotone, di un’anziana signora per presunti ritardi nei soccorsi e nella presa in carico della stessa paziente, il deputato di Alternativa Francesco Sapia, componente della commissione Sanità, ha interrogato il ministro della Salute cui ha chiesto la verifica, «tramite ispettori ministeriali, dei fatti e dello stato dell’organizzazione, nel territorio crotonese, dei servizi pubblici di emergenza-urgenza». Secondo il parlamentare, «la dignità delle persone non può essere graduata sulla scorta dell’età». Soprattutto, Sapia ritiene che il «caso, passato sotto la lente di ingrandimento della Procura di Crotone, vada approfondito anche in sede ministeriale, del tutto a prescindere dall’accertamento, in corso, di eventuali responsabilità penali». «Qui si tratta di capire – conclude Sapia – come funzionano il 118 e il Pronto soccorso che servono l’utenza della provincia di Crotone e quali sono le vere criticità del relativo sistema dell’emergenza/urgenza, da risolvere, senza ulteriori indugi, con investimenti e provvedimenti adeguati. La vita delle persone è preziosa e non è accettabile che i cittadini del territorio crotonese debbano rischiare per causa di carenze strutturali ormai innegabili»

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail