Calabria: tirocinanti, plauso della presidente Succurro per i 32 milioni stanziati dalla giunta Occhiuto

«Volto a prorogare di un anno i contratti in corso, il recente stanziamento di 32 milioni di euro è la risposta concreta del governo regionale del presidente Roberto Occhiuto a sostegno dei 4300 tirocinanti che lavorano in oltre 460 enti pubblici della Calabria, cui danno da tempo un contributo importante». Lo afferma, in una nota, Rosaria Succurro, presidente della Provincia di Cosenza. «Questo provvedimento della giunta Occhiuto – aggiunge la presidente Succurro – è rilevante per due motivi: per la salvaguardia dei posti di lavoro e per consentire l’avvio di percorsi di stabilizzazione dei tirocinanti calabresi, che le amministrazioni precedenti hanno tenuto in un precariato ingiusto quanto umiliante». «Ancora una volta, il presidente Occhiuto e la sua squadra – conclude Succurro – confermano grande sensibilità e prontezza rispetto alle urgenze della Calabria: dal diritto al lavoro alla sanità, dalla tutela del mare ai servizi pubblici indispensabili. Ogni giorno i cittadini calabresi vedono i fatti e un netto cambio di metodo e di passo».

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail