Comune di Crotone e Confindustria all’incontro con A2A sui Territori della sostenibilità 

Nei giorni scorsi, la multinazionale A2A ha organizzato a Catanzaro-in collaborazione con The European House Ambrosetti- un incontro per orientare al meglio in Piano strategico dell’azienda in Calabria

Erano presenti gli stakeholder facenti parte sia delle PP.AA che delle associazioni di categoria. Era presente per Confindustria Crotone, il presidente Mario Spanò, direttore Daniela Ruperti e per il Comune di Crotone l’assessore alla transizione energetica, Maria Bruni

Si è discusso su come la transizione ecologica ponga sia le aziende e che le istituzioni di fronte a scelte che impattano sui territori e sui comportamenti dei cittadini; fondamentali sono le relazioni con le istituzioni con le quali deve essere potenziato il dialogo per alimentare il consenso dei territori.

E’ stata focalizzata l’attenzione sulla necessità di concertare la tipologia di percorsi da intraprendere al fine di rispettare le disposizioni nazionali ma anche per andare incontro alle esigenze di cittadini ed imprese.

Gli stakeholder si sono confrontati su quali scelte siano più idonee per una transizione sostenibile e, indubbiamente, lo sviluppo dell’innovazione tecnologica può essere un acceleratore. Un focus è stato fatto sulle generazioni future, sulla tutela dei loro interessi che dipendono dalle decisioni che le generazioni attuali prenderanno.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail