CROTONE – ABUSIVIMO EDILIZIO IN ZONA SISMICA I Carabinieri Forestale sequestrano un manufatto realizzato in assenza di titoli edilizi

I militari della stazione Carabinieri Forestale di Crotone hanno proceduto al sequestro
di un manufatto realizzato in assenza dei necessari titoli edilizi in località “Salica” nel
comune di Crotone.
In particolare si trattava di un fabbricato in calcestruzzo armato a due piani fuori
terra, con dimensioni di 15 metri di lunghezza x 14,50 di larghezza x 7 metri circa di
altezza, in fase di realizzazione all’interno di un’area considerata a rischio sismico.
Si è proceduto al sequestro del fabbricato successivamente convalidato dal GIP
presso il Tribunale di Crotone.
L’operazione rientra nell’attività di contrasto all’abusivismo edilizio, uno degli
obiettivi perseguiti dai Carabinieri Forestale per la salvaguardia del territorio, la
tutela del paesaggio e dell’ambiente

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail