Crotone, nascondeva cocaina nell’officina: arrestato

Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura, finalizzati al contrasto dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile, collaborato dai militari del reparto cinofili del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Crotone, ha tratto in arresto un crotonese di anni 54, già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza.

Gli agenti hanno effettuato una accurata perquisizione nell’officina meccanica di cui l’uomo risulta titolare, nel quartiere Tufolo, rinvenendo 25 grammi di cocaina e un bilancino di precisione, occultati all’interno di una plafoniera.

La sostanza, già suddivisa in quattro involucri, è stata ritrovata grazie al fiuto del cane antidroga, e all’abilità del personale operante che ha setacciato accuratamente il locale, ingombrato di attrezzi e oggetti vari.

All’esito di quanto rinvenuto, il predetto è stato tratto in arresto, e posto a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail