CROTONE PNRR “Sport e inclusione sociale”: ammessi progetti per un importo di 2,5  milioni di euro. Ad oggi già finanziati 17 progetti per un totale di 27 milioni di euro.

A seguito esito graduatorie del bando del PNRR “Sport e inclusione sociale”, il comune di Crotone è risultato ammesso per entrambi i progetti presentati, di importo totale pari a 2,5 milioni di euro.

Il primo riguarda la piena riqualificazione del campo sportivo di Tufolo in via Gioacchino da Fiore, per un importo pari a 1 milione di euro.

Il secondo, ammesso con riserva, riguarda la nuova realizzazione di un impianto polivalente indoor da destinare alla pratica di diverse discipline tra cui la Ginnastica, per importo pari a 1,5 milioni di euro.

Ad oggi, per il PNRR, risultano 17 su 19 i progetti finanziati (gli altri 2 sono comunque idonei) per un totale di circa 27 milioni di euro, a dimostrazione della capacità dell’ente a portare avanti la propria visione attraverso l’opportunità offerta dal PNRR

“Un ottimo risultato, e per questo ringrazio il team della dirigente Caroli ed ottimamente coordinato dall’ingegnere Blandino e dalla d.ssa Giovanna Pace, che va nella direzione di completare l’offerta sul territorio di strutture sportive per la pratica di tutte le discipline e di riqualificare una struttura come quella di Tufolo abbandonata da anni e nel cuore di tutti gli sportivi. Ad oggi il 90% delle proposte presentate dall’ente risulta ammesso, un numero che parla da se, prova della bontà e della qualità dei progetti” dichiara l’assessore al PNRR Luca Bossi

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail