GIOIA TAURO I CARABINIERI DENUNCIANO CINQUE MINORENNI PER FURTO AGGRAVATO ALL’INTERNO DI UN CENTRO COMMERCIALE

A Gioia Tauro, nei giorni scorsi, i Carabinieri hanno denunciato cinque ragazzi, minorenni, per furto aggravato in concorso.

Nello specifico, l’evento è accaduto all’interno di un noto esercizio commerciale di Gioia Tauro, dove personale addetto alla vigilanza, aveva notato i giovani intenti a sottrarre alcuni capi di abbigliamento e costumi da bagno per un valore totale di alcune decine di euro.

A quel punto, hanno poi allertato i Carabinieri della locale Stazione che, non appena giunti sul posto, hanno perquisito i minori e rinvenuto indosso la refurtiva asportata, cui era stata appositamente rimosso il dispositivo anti-taccheggio per evitare che lo stesso suonasse alle casse.

Dopo aver esteso i controlli anche ai ciclomotori in uso ai ragazzi, i militari hanno trovato ulteriori indumenti oggetto di furto ed alcune tenaglie nella disponibilità di uno dei cinque soggetti che è stato denunciato anche per il reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere. I giovani sono poi stati riaffidati ai loro genitori.

Altro analogo episodio si è verificato sempre presso il medesimo esercizio commerciale, ove un uomo è stato colto mentre era intento ad appropriarsi di alcuni ami da pesca: subito scoperto dal personale addetto alla vigilanza, è stato poi identificato e denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail