MIGRANTI. Luigi de Magistris: “Con archiviazione accuse contro Mare Jonio e Sea Watch si smontano le politiche di Minniti e Salvini. A Napoli il porto è stato sempre aperto e Lucano è l’antitesi del reato”

La magistratura in questi giorni ha scritto pagine importanti archiviando le accuse nei confronti degli equipaggi di Mare Jonio e Sea Watch per il salvataggio in mare di vite umane. Il delitto, aggiungo, lo commette chi non salva o chi consegna disperati che fuggono dalla morte ai loro aguzzini. Una magistratura fedele alla Costituzione smonta quindi il teorema Minniti-Salvini. Così come propaganda fu la politica del Governo Conte 1 sui porti chiusi. Il porto di Napoli ha obbedito alla legge ed è stato sempre aperto all’umanità. Dimenticavo che il criminale in tutto questo è però Mimmo Lucano: per me, invece, un uomo giusto e l’antitesi del crimine.
Lo afferma Luigi de Magistris.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail