Il Comune di Crotone concede diritto di superficie alla Parrocchia San Paolo

E’ stata sottoscritta, questa mattina presso l’Arcidiocesi di Crotone, la convenzione per la concessione di aree in diritto di superficie da parte del Comune di Crotone all’Ente Parrocchia “S. Paolo Apostolo” per la realizzazione di un complesso parrocchiale nel quartiere Trafinello.

L’atto alla presenza del notaio Carlo Perri è stato sottoscritto dalla dirigente del Settore Governo del Territorio Clara Caroli e da Don Raffaele Leto rappresentante dell’Ente Parrocchia S. Paolo Apostolo.

Alla firma della convenzione erano presenti il sindaco Voce e mons. Angelo Raffaele Panzetta, vescovo di Crotone.

L’area di proprietà del Comune di Crotone sarà destinata alla realizzazione di un complesso parrocchiale a servizio del quartiere.

La richiesta da parte della Curia del terreno, esteso per complessivi mq 6.271 risaliva al 2011.

L’amministrazione Voce si è fatta carico di riprendere questa richiesta anche in considerazione che la realizzazione di un complesso parrocchiale risponde alle esigenze sociali del quartiere.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail