PROMOZIONE TURISTICA, SIGLATO PROTOCOLLO TRA REGIONE E UNICAL

È stato sottoscritto oggi un Accordo di collaborazione tra la Regione e l’Università della Calabria finalizzato alla realizzazione di attività laboratoriali per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio.

l’Atto è stato sottoscritto (per la Regione) dall’assessore al Turismo e al Marketing territoriale, Fausto Orsomarso, (per l’Unical) dal rettore Nicola Leone.

Il protocollo prevede che la Regione Calabria, attraverso il dipartimento al Turismo e la Fondazione Calabria Film Commission, avvii un programma di valorizzazione e promozione del territorio attraverso la realizzazione di una serie di progetti, tra cui “Calabria Straordinaria”.

“Riteniamo – ha dichiarato Orsomarso – che per una nuova organizzazione e una migliore proposta delle destinazioni turistiche della nostra regione, sia necessario e strategico mettere in rete le migliori energie dell’Università della Calabria. In tal senso, l’accordo siglato oggi,  indica un percorso innovativo e concreto di marketing turistico; proponiamo un laboratorio attivo, tra sapere, ricerca e prova immediata nel mercato del lavoro”.

Il dipartimento di Scienze aziendali e Giuridiche dell’Unical ha un corso di laurea triennale in “Scienze turistiche”, il cui obiettivo è quello di formare laureati con competenze utilizzabili nell’ambito della programmazione del turismo e del suo sviluppo territoriale locale, ed un corso di Laurea magistrale in “Valorizzazione dei Sistemi turistico-culturali” per acquisire competenze nell’ambito della promozione e valorizzazione delle risorse culturali e naturali, della lettura delle trasformazioni del turismo in quanto fenomeno sociale.

“La firma – ha aggiunto il rettore Leone – rientra in un quadro generale di iniziative di collaborazione con la Regione alla quale, sin dall’inizio del mio mandato, ho offerto massima disponibilità anche per mettere in rete saperi e competenze dell’università, lavorando insieme per lo sviluppo della Calabria. Il settore turistico ha un grande potenziale di sviluppo nella nostra regione. Per questo è importante, da parte dell’università, accogliere la richiesta di azioni sinergiche che possano favorire il miglioramento qualitativo dell’offerta ai visitatori in arrivo dall’Italia e dall’estero”.

Con questo protocollo, la Regione Calabria e l’Unical intendono rafforzare la relazione tra realtà accademica e territori, attuando forme di collaborazione nel campo della formazione turistica, e supportare la nascita di nuove iniziative imprenditoriali. Le attività saranno incluse in un Piano di lavoro annuale, soggetto a verifica, e condiviso tra le parti.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail