Si è svolta, nell’elegante cornice di “L’isola di Aurora”, la Cerimonia del passaggio della Campana del Lions Club “Lamezia Terme Valle del Savuto”

Si è svolta, nell’elegante cornice di “L’isola di Aurora”, la Cerimonia del passaggio della Campana del Lions Club “Lamezia Terme Valle del Savuto” Alla presenza del Coordinatore GLT Distrettuale Rodolfo Trotta, del Presidente di Zona 22 Nicola Fusca, del Past Governatore Distrettuale Michele Ruperto, del Vice Presidente Leo Club Luciano De Fazio, il Lions Club “Lamezia Terme Valle del Savuto” ha celebrato il passaggio della Campana tra il Presidente uscente Carmelo Marzano e il Presidente entrante Rocco Chiriano.

Nel corso del suo intervento, il Presidente Chiriano ha affermato che “l’azione prioritaria sarà quella della individuazione dei bisogni, in sinergia collaborativa con altri attori del settore -Amministrazioni comunali, associazioni di volontariato, enti del terzo settore – e proporre progettualità strumentali al loro soddisfacimento”.

Di preminente interesse per le attività del Club è il preannunciato intervento sulla sua cornice giuridica: “tra i primi impegni ci sarà quello dell’iscrizione del Club al RUNTS – ha affermato Chiriano – che ci permetterebbe di accedere alle agevolazioni fiscali previste dal Codice del Terzo Settore e di siglare convenzioni con enti pubblici per effettuare eventuali progetti” I services da espletare nel corso dell’anno riguarderanno la cultura ed i rapporti con la Scuola, l’ambiente, la tutela della salute, la valorizzazione del territorio. Attenzione, inoltre, riservata alla tutela degli anziani. È in corso la redazione del progetto dal titolo “Gli anziani: una risorsa o un peso?”. In itinere anche la redazione di un progetto in collaborazione con Archeo Club D’Italia. A seguire, la cerimonia di investitura dei nuovi soci Maria Cristina Riga e Federica Sirianni. Un nuovo anno sociale, quello appena iniziato, improntato a concretezza, impegno e passione.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail