TUMORE AL SENO: IL MARRELLI HOSPITAL ACCANTO ALLE DONNE DEL TERRITORIO GRAZIE AI VOUCHER DELLA PREVENZIONE

Marrelli Hospital di Crotone come ogni anno ha avviato la sua campagna di prevenzione contro il tumore al seno che durerà per tutto il mese di ottobre. Secondo il rapporto “I numeri del cancro in Italia 2020” (pubblicazione curata da AIRTUM e AIOM), il tumore della mammella resta la neoplasia più frequente nel nostro Paese. 54.976 le nuove diagnosi nel 2020, Un numero che rappresenta il 30,3 per cento di tutti i tumori femminili e il 14,6 per cento di tutti i tumori diagnosticati in Italia. Quest’anno la famiglia Marrelli (Antonella e i figli Doriana, Benedetta e Lorenzo) ha deciso di donare 300 voucher rosa della prevenzione a donne in difficoltà economiche. Il voucher prevede una visita senologica più ecografia gratuite, che permettono di valutare diagnosi precocemente. Un gesto dedicato alle fasce più deboli del territorio. Le donne a cui sarà offerto questo servizio gratuito saranno individuate dalla Caritas di Crotone, che consegnerà alle parrocchie del territorio i voucher della prevenzione.

“L’auspicio – ha dichiarato Antonella Stasi Marrelli, presidente dell’omonimo gruppo – è che queste iniziative possano in futuro essere sostenute dalle istituzioni locali e regionali come avviene in ogni regione italiana. Intanto per il momento come Marrelli Hospital abbiamo voluto dare il nostro contributo al territorio della provincia di Crotone, un’azione portata avanti senza alcun finanziamento, realizzata a titolo privato, per sensibilizzare il maggior numero di persone possibile sulla patologia più diffusa tra le donne e per stimolare gli sforzi della sanità pubblica verso le azioni di prevenzione”.

Per il senologo-oncologo del Marrelli Hospital Umberto Torchia la prevenzione diventa fondamentale. “Una donna su otto incontrerà questa malattia – dice – e l’unica arma per debellarla consiste nelle visite periodiche. Oggi come oggi una donna non può permettersi il lusso di non fare prevenzione perché di cancro al seno si può guarire e si può non morire, e noi come Pianeta Donna del Marrelli Hospital siamo nati anche per questo,

con l’obiettivo di voler contribuire a migliorare il livello di qualità delle diagnosi e delle cure dei tumori alla mammella e per essere un punto di riferimento sul territorio per tutte le donne, che si trovano ad affrontare e a combattere il terribile male del secolo”.

Per tutto il mese di ottobre la struttura del Marrelli Hospital sarà illuminata di rosa. Il management della clinica crotonese ha previsto, inoltre, diverse iniziative volte a diffondere la cultura della prevenzione del tumore al seno in Provincia di Crotone.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail