Fiera del Turismo di Rimini, Isola Capo Rizzuto mette in vetrina anche i suoi prodotti culinari

Si conclude con una serie di risultati positivi la Fiera del Turismo di Rimini per il territorio di Isola Capo Rizzuto, un evento che non poteva assolutamente essere trascurato per continuare il percorso di valorizzazione avviato dall’Amministrazione Vittimberga sin dal suo insediamento. TTG Travel Experience è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. L’ evento fa parte della piattaforma The Italian Marketplace for Travel&Hospitality, il brand firmato Italian Exhibition Group, che rappresenta la risposta di qualità tutta italiana a una domanda internazionale in continua evoluzione. In Romagna a presentare il territorio alle migliaia di ospiti che si sono avvicinati allo stand non è stata direttamente l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Maria Grazia Vittimberga, che ha voluto raccontare in prima persona le bellezze della sua Isola Capo Rizzuto. Mare, storia, cultura, accoglienza e anche buona cucina con una vasta di gamma di prodotti locali, arrivati a Rimini grazie alla piena disponibilità di diverse aziende. L’obiettivo dell’Amministrazione, infatti, non è solo quello di promuovere il territorio ma anche chi lo vive e chi ha deciso di non lasciare la propria casa, ma di restare e crederci, puntando soprattutto sulle materie prime locali. Tra i tanti prodotti presenti allo stand del Comune di Isola Capo Rizzuto c’era, ovviamente, il Finocchio IGP, poi i salumi offerti dalle aziende Varca, Cassano e Basile; poi formaggi e altri derivati del latte dell’azienda Viola; prodotti da forno con la presenza delle prelibatezze di Sipan, Pebacco e Granpane, tra cui la nostra inimitabile pitta con olio (pitta ‘nchiusa); poi ancora il vino Insula di Antonio Iannone, l’olio extravergine dell’azienda Iedà e prodotti vari delle Terre del Soverato. Insomma, per i visitatori è stato un excursus di bellezza ma anche di sapori, tutti apprezzati ovviamente. Il risultato di questa di questa fiera è, dunque, più che soddisfacente non solo per l’arte culinaria ma anche, e soprattutto, per aver avviato una serie di programmi con diversi tour operator presenti, rimasti entusiasti per la nostra larga offerta che il nostro territorio (e il comprensorio) possono dare agli ospiti. In questa straordinaria esperienza di promozione e valorizzazione, il Sindaco è stato accompagnato dal suo Vice Andrea Liò, dall’Assessore Gaetano Muto e dal consigliere Carlo Cassano.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail