IL COMUNE DI CASTELSILANO SOSTIENE E PROMUOVE L’ISTITUZIONE
DELLA FESTA NAZIONALE DEI FIGLI

“Oggi esiste una festa per i papà, per le mamme, per i nonni, ma non esiste una festa
che esalti la figura e l’importanza insostituibile dei figli“.
Il sindaco Francesco Durante e la Giunta comunale di Castelsilano, accogliendo
all’unanimità la proposta di adesione avallata dal responsabile regionale Valerio
Caparelli su incarico dell’ideatore dell’iniziativa nazionale, Giorgio Ceccarelli, hanno
approvato la delibera che promuove e sostiene l’istituzione della Festa dei Figli,
prevista per il 15 giugno di ogni anno, a seguito dell’approvazione di un’apposita
legge nazionale, per celebrare l’importanza del ruolo della prole all’interno delle
famiglie e della società.
Come si legge nella Delibera di Giunta (n° 43 del 18/06/2021, ndr) del suggestivo
borgo silano conosciuto come la Terrazza della provincia di Crotone,
l’Amministrazione comunale di Castelsilano si impegna a sostenere ogni iniziativa utile
che esalti il ruolo dei figli in ogni ambito della vita sociale e civile.
Ieri, nella prosecuzione dell’atto amministrativo dello scorso anno, si è tenuto un
dibattito sul tema all’interno dell’area verde di Villa Daino, con cui si è inteso rilanciare
l’appello alle Istituzioni superiori affinché si possano attuare presto politiche a
sostegno dell’istituto familiare, che guardino concretamente alla valorizzazione della
figura dei figli, all’interno della famiglia e delle comunità.
Hanno preso parte al partecipato talk coordinato da Francesca Marano: il sindaco
Francesco Durante; il responsabile regionale del comitato nazionale promotore della
Festa dei Figli, Valerio Caparelli; la promotrice dell’iniziativa, Pina Notarianni,
avvocato che si occupa di diritto di famiglia; l’avvocato Pina Piperio; il consigliere
dell’associazione For Calabria, Avv. Vincenzo Marano; il fondatore del progetto Kalos,
Avv. Pasquale Montesano.
L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Castelsilano, con il coordinamento della
consigliera Fiorella Schipani, e la fattiva collaborazione dell’Osservatorio Nazionale
sul Diritto di Famiglia sez. Crotone, nella persona della Presidente Avv. Rosa Patrizia

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail