San Giovanni in Fiore, premi di produttività dipendenti comunali, “è la prima volta – precisa la sindaca Succurro – nella storia del municipio”

«Per la prima volta, il Comune di San Giovanni in Fiore erogherà i premi di produttività ai propri dipendenti». Lo afferma, in una nota, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, che spiega: «Nello scorso giugno, era stato nominato l’apposito Nucleo di valutazione, che ha esaminato l’operato dei singoli dirigenti del municipio e stabilito l’indennità di risultato che verrà loro corrisposta. A loro volta, i dirigenti hanno valutato i dipendenti comunali, al fine di riconoscere i premi di produttività sulla base del lavoro svolto da questi ultimi». «Siamo dunque arrivati alla conclusione di un percorso di valorizzazione dei meriti professionali, che purtroppo – rimarca Succurro – non era mai stato avviato nel Comune di San Giovanni in Fiore. Avevamo stabilizzato più di 100 ex Lsu ed Lpu, togliendoli fuori da un lungo ed umiliante precariato e aumentando loro le ore lavorative e quindi lo stipendio. Per completare l’opera, ora abbiamo provveduto a incentivare la produttività di tutti i dipendenti comunali, sui quali puntiamo molto – sottolinea la sindaca Succurro – per migliorare i servizi ai cittadini».

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail